Posts tagged Programmare Android

Corso di programmazione android online su devACADEMY.it

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

0

Vuoi imparare a creare applicazioni Android, ma non sai da dove iniziare? Sei alla ricerca di un corso per programmatori android online, in italiano e accessibile 24 ore su 24 da qualsiasi dispositivo? Su devACADEMY.it trovi ciò che stai cercando e molto di più. Abbiamo recentemente lanciato, infatti, un percorso di formazione completo per chiunque voglia imparare a sviluppare applicazioni android con Java, Android Studio e Android SDK.

 

Corso programmatore android online

Cos’è devACADEMY

devACADEMY è una scuola online per programmatori, dove è appunto possibile imparare a programmare e a creare siti web e applicazioni mobile. devACADEMY è adatta sia a chi parte da zero, grazie ai percorsi di formazione guidati, che ai professionisti del settore, grazie a numerosi corsi e screencast di approfondimento e tramite un’unica subscription super accessibile e senza vincoli, permette di accedere a tutti i corsi e percorsi presenti al suo interno.

Il percorso per programmatori android

Il percorso, di cui trovate maggiori informazioni al seguente indirizzo, è attualmente composto da 4 corsi, che sicuramente aumenteranno in futuro, più decine di screencast di approfondimento dedicati a Java e ad Android:

  1. Fondamenti di Java
  2. Programmazione Android di base
  3. Android e Networking
  4. Android e Google Services

Questi corsi vi permetteranno di apprendere le basi del linguaggio Java e dello sviluppo di applicazioni Android, fino a concetti più avanzati legati al networking e allo sfruttamento, ad esempio, di dati / servizi esterni tramite uso di API e degli strumenti messi a disposizione da Google.

Insomma, sicuramente un ottimo punto di partenza, anche solo per apprendere i concetti della programmazione in genere (con il corso Fondamenti di Java) e un ottimo strumento utile ai programmatori che lavorano con altre tecnologie e vogliono ampliare le proprie competenze e di conseguenza il loro parco clienti.

Il tutto a partire dall’offerta lancio di 10 euro al mese, senza vincoli: potrete infatti gestire la subscription in totale autonomia e provare anche solo per un mese.

Siete affascinati da questo mondo delle app android e volete scoprire come realizzarle? Quale modo migliore, quindi, per testare se fa per voi e nel caso approfondire?

Ci vediamo su devACADEMY.it, buono studio a tutti.

T#021 – Modificare la grafica di un Button nelle applicazioni Android

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (5 voti, media: 4.20 su 5)
Loading...

1

In un altro post abbiamo parlato di come sfruttare le shape drawable per customizzare lo sfondo di una View di Android. Le shape drawable sono uno strumento molto potente in mano agli sviluppatori, permettono di creare applicazioni senza impazzire troppo con le varie risoluzioni e densità dei diversi display disponibili. Ma in alcuni casi non basta usare le shape drawable, abbiamo infatti bisogno di più flessibilità, vediamo di cosa si tratta. (more…)

10. Corso completo di Programmazione Java – Introduzione all’Object Oriented Programming – Parte V

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

0

Introduzione all'Object Oriented Programming - Parte 5 La scorsa settimana abbiamo parlato di polimorfismo: senza bisogno di if riesco ad avere metodi che fanno la cosa opportuna in base al tipo su cui vengono invocate; abbiamo visto che il polimorfismo si basa sull’overriding e l’ereditarietà. Quest’oggi riprendiamo il nostro esempio delle forme geometriche e cominciamo a parlare di classi astratte. (more…)

09. Corso completo di Programmazione Java – Introduzione all’Object Oriented Programming – Parte IV

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

0

Introduzione all'Object Oriented Programming - Parte 4 La scorsa settimana abbiamo parlato di ereditarietà in Java e abbiamo visto come non sia un concetto astratto, gioia di qualche modellatore esteta: se usata in modo appropriato apporta vantaggi tangibili nel codice, come centralizzazione, riusabilità e flessibilità. Oggi, in questa nuova lezione del nostro corso completo di programmazione in Java, vedremo un concetto strettamente connesso all’ereditarietà: il polimorfismo.

(more…)

08. Corso completo di Programmazione Java – Introduzione all’Object Oriented Programming – Parte III

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading...

0

Introduzione all'Object Oriented Programming - Parte 3 Bentrovati! La scorsa settimana abbiamo messo a cuocere la nostra prima classe Java: un Impiegato con nome, stipendio e dataAssunzione. Dopo sette giorni, ora che l’Impiegato sarà ben cotto e tenero, possiamo ripartire e cominciare a vedere insieme come si realizza in Java l’ereditarietà. (more…)

07. Corso completo di Programmazione Java – Introduzione all’Object Oriented Programming – Parte II

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading...

5

Introduzione all'Object Oriented Programming - Parte 2 Eccoci con una nuova lezione del nostro corso completo di programmazione in Java. Nella lezione precedente abbiamo visto molte cose sull’object oriented e molto altro si potrebbe ancora dire. Tuttavia, crediamo sia meglio iniziare a “sporcarsi un po’ le mani” scrivendo un po’ di codice: in questo modo molti aspetti verranno chiariti strada facendo (e risulterà a voi tutti molto meno noioso 🙂 ) (more…)

T#017 – Creare e gestire i menu delle applicazioni Android

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 3.00 su 5)
Loading...

1

Eccoci con un nuovo tutorial di programmazione Android, oggi parleremo di un argomento interessante. Gli smartphone Android, come sicuramente saprete, hanno sempre almeno tre tasti fisici, il tasto back (simile a quello dei browser) il tasto home che permette di tornare alla home di Android e il tasto menù. Oggi parleremo proprio di quest’ultimo e vedremo come gestire il tasto menu che, come facilmente avrete intuito, alla sua pressione mostra un menu contestuale nella parte bassa del display. (more…)

06. Corso completo di Programmazione Java – Introduzione all’Object Oriented Programming – Parte I

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading...

0

Introduzione all'Object Oriented Programming - Parte I

Mio nonno mi diceva che…

Object-oriented programming (da ora OOP) è il paradigma di programmazione dominante al giorno d’oggi e ha rimpiazzato in molti ambiti le tecniche di programmazione più datate, ovvero quelle cosiddette procedurali. Nasce in risposta alla “crisi” del software avutasi tra la fine degli anni ’60 e l’inizio degli anni ’70; in quegli anni di Hippies e Juke Box il software era diventato sempre più complesso, ma allo stesso tempo più instabile e la manutenzione era un costoso incubo da cui il business desiderava svegliarsi; siccome di solito l’umanità dopo che il problema si presenta pensa ad una soluzione si è introdotto un nuovo radicale approccio alla programmazione che consentisse la scalabilità e la modularità richieste.

(more…)

T#016 – Toast e Dialog nelle nostre applicazioni Android

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

0

alert_dialog-android-00 Negli esempi visti nei precedenti tutorial abbiamo sempre usato interfacce Android composte solo da activity contenenti tutti i componenti da visualizzare. Ovviamente Android mette a disposizione vari metodi per notificare l’utente e per mostrare finestre di dialogo che coprono solo in parte l’activity principale. In questo post vedremo un semplice esempio in cui mostreremo all’opera i vari metodi disponibili. (more…)

05. Corso completo di Programmazione Java – Introduzione a UML e Diagrammi di Classe

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

5

Corso Java - Introduzione a UML e Diagrammi di Classe

Quanti di voi da bambini hanno messo mano ai colorati mattoncini del Lego e hanno dato sfogo alla fantasia, progettando castelli medioevali, astronavi spaziali e macchine da corsa?

Ebbene: lo sviluppo del software può essere assimilato, con una metafora ampia ma abbastanza corretta, alla creazione di modelli Lego. Ci sono componenti da assemblare, incastrare, far funzionare assieme in modo da realizzare una soluzione informatica a tutto tondo, che inserita in un contesto di business possa fornire valore; il valore introdotto può essere uno snellimento dei processi, una maggiore efficienza o addirittura supportare processi prima non immaginabili.

Per questo motivo abbiamo deciso di inserire una overview del linguaggio di modelizzazione UML 2.0 in questo corso di programmazione Java: riteniamo che sia un valore aggiunto che mantiene la sua utilità a prescindere dal linguaggio di programmazione (a oggetti) che andremo ad usare in fase di sviluppo.

(more…)

Go to Top