Android puzzle

A differenza di uno sviluppatore iOS che sa esattamente su che tipo di device/schermo verrà usata la propria applicazione, lo sviluppatore Android ha talmente tanta scelta che può quasi sentirsi a disagio. Disagio perché le centiaia di modelli di telefoni Android in commercio hanno le risoluzioni e le dimensioni degli schermi più disparate. La soluzione è davvero riscrivere la nostra applicazione per ogni risoluzione come sostengono alcuni? Mamma Google non ci lascebbe MAI (o non gli conviene lasciarci?) con una incombenza di questo tipo: la frammentazione del mondo Android infatti in questo caso risente dei suoi limiti, ma ovviamente una soluzione c’è! Cerchiamo quindi di pensare in proporzionale: abbandoniamo il “pixel” (px) e abbracciamo il “density-independent pixel” (dp)!

(more…)